lunedì 31 gennaio 2011

'Giovani, carine e bugiarde' di Sara Shepard


Oggi vi voglio parlare di un libro che è uscito già da qualche giorno, precisamente il 27 gennaio
E' un libro che ho scoperto venendo in contatto con la Newton Compton, che ringrazio per la cortesia!
Da questo romanzo è già stato tratto il telefilm PRETTY LITTLE LIARS, in arrivo anche in Italia il 21 febbraio!



Titolo: Giovani, carine e bugiarde
Autore: Sara Shepard

Editore: Newton Compton
Pagine: 320, brossura
Prezzo: 12,90 
ISBN: 9788854124776




LA TRAMA --------------------------------------------------------------------------------

Philadelphia. Nell’esclusivo quartiere di Rosewood quattro ragazze vivono tranquille tra manicure, pettegolezzi e problemi d’amore. L’intellettuale Aria ha una storia con un professore; Hanna, fashionist incallita, è sempre a caccia di vestiti e accessori; la raffinata Spencer vede in segreto il fidanzato di sua sorella, mentre Emily è alle prese con una strana attrazione per una nuova compagna di classe. Ma queste quattro ragazze dall’aria ingenua e fragile in passato hanno davvero esagerato con i loro “scherzetti”, capeggiate da Alison, la leader del gruppo improvvisamente scomparsa tre anni prima… E quando iniziano a ricevere inquietanti messaggi con una misteriosa firma, una semplice A, cominciano a sospettare che qualcuno che conosce tutti i loro segreti sia tornato. È senz’altro Alison, che non vede l’ora di rovinare la vita alle sue ex compagne che sono state tanto, tanto cattive…



Leggi QUI l'estratto del libro



LA SERIE ---------------------------------------------------------------------------------

Il libro è solo il primo di una serie che è ancora in fase di sviluppo:


  1. Pretty Little Liars (USA 2006) - Giovani, carine e bugiarde 
  2. Flawless (USA 2007) - inedito in Italia
  3. Perfect (USA 2007) - inedito in Italia
  4. Unbelievable (USA 2008) - inedito in Italia
  5. Wicked (USA 2008) - inedito in Italia
  6. Killer (USA 2009) - inedito in Italia
  7. Heartless (USA 2010) - inedito in Italia
  8. Wanted (USA 2010) - inedito in Italia
  9. Twisted (previsto in USA per luglio 2011)


L'AUTRICE -------------------------------------------------------------------------------

Sara Shepard è cresciuta a Philadelphia, dove è ambientata la serie Giovani, carine e bugiarde, che ha riscosso un clamoroso successo in America ed è diventata un serie televisiva. Ha studiato alla New York University e al Brooklyn College e attualmente vive a Tucson, Arizona.


IL BOOKTRAILER ---------------------------------------------------------------------


video


IL TELEFILM -----------------------------------------------------------------------------






             

USCITE DI FEBBRAIO
"Sono il Numero Quattro" di Pittacus Lore

Arriva il 3 febbraio in tutte le librerie, questo interessantissimo romanzo di Pittacus Lore edito dalla casa editrice Nord: Sono il Numero Quattro
Il romanzo è il primo di una serie composta da ben 6 libri, e la cosa più interessante è che dal primo romanzo, Sono il numero Quattro, è già stato tratto il film I am the Number Four in uscita in tutte le sale il 18 febbraio!!

Un libro, quindi, da correre e comprare e da leggere al volo, prima dell'uscita dell'attesissima trasposizione cinematrografica!



Titolo: Sono il Numero Quattro
Autore: Pittacus Lore


Editore: Nord
Pagine: 384, rilegato
Prezzo: 18,60 
ISBN: 9788842916673

Data di uscita: 3 febbraio 2011





LA TRAMA ------------------------------------------------------------------------------

Siamo arrivati in nove. In apparenza, siamo uguali a voi: vestiamo come voi, parliamo come voi, viviamo come voi. Ma non siamo affatto come voi. Siamo in grado di fare cose che voi non potete neanche sognare. Abbiamo poteri che voi non riuscite neanche a immaginare. Siamo più forti, più veloci e più abili di qualsiasi essere vivente del vostro pianeta. Avete presente i supereroi dei fumetti e quelli che ammirate al cinema? Una cosa del genere, però con una grossa differenza: noi siamo reali.
Ci siamo rifugiati sulla Terra e ci siamo divisi per prepararci: dovevamo allenarci, scoprire tutti i nostri poteri e imparare a usarli. Poi ci saremmo riuniti, tutti e nove, e saremmo stati pronti. A combatterli. Ma loro hanno scoperto che siamo qui e adesso ci stanno dando la caccia. Vogliono eliminarci, l’uno dopo l’altro. Così siamo costretti a scappare, a spostarci in continuazione, ad avere paura della nostra stessa ombra.
Attualmente mi faccio chiamare John Smith, e mi nascondo a Paradise, in Ohio. Credevo di essere al sicuro, ma ho commesso un errore gravissimo: mi sono innamorato di una mia compagna di scuola. E non potevo scegliere un momento peggiore.





Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia.
Il Numero Due in Inghilterra.
Il Numero Tre in Kenya.
E li hanno uccisi.
Io sono il Numero Quattro.
Io sono il prossimo...




L'AUTORE -----------------------------------------------------------------------------

Pittacus Lore è il capo degli Antenati, gli anziani che governavano il pianeta Lorien prima della sua distruzione. Vive sulla Terra da dodici anni, preparandosi per la guerra che deciderà il destino dei Nove e, con loro, quello dell’intera umanità. Nessuno sa dove viva.








IL FILM -----------------------------------------------------------------------------------


Esce il 18 febbraio, a soli 15 giorni dalla pubblicazione del libro, il film I am the Number Four


Il regista D.J. Caruso dirige l'adattamento cinematografico del romanzo fanta- scientifico I Am Number Four scritto da James Frey e Jobie Hughes (in arte Pittacus Lore), primo di una serie composta da sei libri che racconta del quindicenne John Smith, uno dei nove alieni rifugiatisi sulla Terra, sopravvissuti all'attacco al pianeta Lorien da parte dell'ostile razza dei Mogadore. 
Travestito da ragazzo delle superiori, Smith scopre che gli invasori hanno seguito i Loric sul nostro pianeta ed hanno già ucciso tre membri della sua razza. 
Prossimo sulla lista, Smith deve sopravvivere alla caccia da parte di coloro che vogliono ucciderlo e sterminare la sua specie. 
I Am Number Four, prodotto da Michael Bay e Steven Spielberg, è sceneggiato dai creatore di Smallville Al Gough e Miles Millar.


video



domenica 30 gennaio 2011

USCITE DI FEBBRAIO
'Siamo solo amici' di Luca Bianchini

Esce l'1 febbraio per la Mondadori il nuovo romanzo di Luca Bianchini, autore già conosciuto per i romanzi  Istant LoveTi seguo ogni notte e Se domani farà bel tempo.

Titolo: Siamo solo amici
Autore: Luca Bianchini

Editore: Mondadori
Pagine: 288
Prezzo: 19,00 
ISBN: 9788804607007
Data di uscita: 1 febbraio 2011






LA TRAMA -----------------------------------------------------------------------------

Giacomo è un portiere d'albergo veneziano. Rafael è un ex-portiere di calcio brasiliano. Sono entrambi a un appuntamento con il destino ma l'essere stati davanti a una porta è l'unica cosa che hanno in comune. Il primo, dopo cinque anni di attesa, sta per rivedere la donna della sua vita: una signora sposata il cui mantra è "non si bada a spese", eternamene in conflitto tra i precetti religiosi e quelli astrali. Il secondo insegue un'attrice di telenovela, in fuga dal personaggio che le ha rubato l'anima. In un incontro fortuito e surreale Giacomo e Rafael instaureranno un rapporto singolare a tratti equivoco, che li porterà a capire chi sono e cosa desiderano. A sparigliare i piani, in una storia squisitamente teatrale, ci si metteranno altre due donne: una prostituta d'alto bordo che pensa di assomigliare a Gesù, e una giovane cassiera ostaggio della famiglia meridionale e dei look di Lady Gaga. Sullo sfondo, oltre il via vai dei clienti dell'hotel, una Venezia tratteggiata come un acquerello, lontana dalle cartoline, in cui la gente parla ancora in dialetto, ha paura degli stranieri e non sa rinunciare a un prosecco prima di cena.

L'AUTORE ------------------------------------------------------------------------------

Vive a Torino, laureato in lettere moderne, ha vissuto per circa trent'anni a Nichelino e ha trascorso un periodo a Londra per migliorare la lingua straniera. Ha svolto le professioni di intervistatore telefonico e redattore filatelico. Copywriter free-lance, ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie.
Bianchini ha deciso di cimentarsi nella scrittura dopo la lettura di dieci pagine della sceneggiatura di Santa Maradona, film del 2001 del regista Marco Ponti, amico dello scrittore dai tempi dell'università.
Il suo romanzo d'esordio è Instant Love, scritto in un anno e mezzo fra Torino e Trequanda, in provincia di Siena, e pubblicato da Mondadori nel 2003.
Nel 2004 pubblica il romanzo Ti seguo ogni notte.
Nel novembre del 2005 esce il libro Eros: Lo giuro, biografia ufficiale di Eros Ramazzotti, che racconta la sua vita e i suoi successi. 
Con Se domani farà bel tempo, pubblicato sempre da Mondadori il 17 aprile 2007, Bianchini ritorna al romanzo, narrando le vicissitudini di Leon, ventisette anni, un rampollo dell'alta borghesia, dedito a vino, cocaina e ogni eccesso.

sabato 29 gennaio 2011

USCITE DI FEBBRAIO
"La fine del mondo viene di giovedì"

Esce probabilmente il 1 febbraio per Fanucci questo interessantissimo romanzo comico dalla buffa copertina e dal titolo che...bé, dice già tutto: La fine del mondo viene di giovedì.

“Chi dice che i libri devono far piangere?
Questo romanzo è un vero spasso. Riderete dalla prima all’ultima pagina.”Le Monde


“Un umorismo feroce, una fantasia irresistibile.”
Le Figaro



Titolo: La fine del mondo viene di giovedì
Autore: Didier van Cauwelaert


Editore: Fanucci
Pagine: 256
Prezzo: 14,00 
ISBN: 9788834716915

Data di uscita: 1 febbraio 2011


TRAMA ----------------------------------------------------------------------------------

Un adolescente con qualche chilo in più e con qualche difficoltà di apprendimento e di attenzione si ritrova coinvolto nell’omicidio di uno scienziato responsabile dell’invenzione di un chip in grado di controllare ogni gesto e ogni pensiero degli individui, che il governo inserisce direttamente nel cervello degli adolescenti per sorvegliarli e limitarne la libertà. Ha inizio così un’avventura che lo condurrà a riflettere sui valori perduti della società in cui vive e sulle possibilità di conservare identità e memoria nonostante l’utilitarismo dilagante che tende a cancellare ogni cosa. Un romanzo che attraversa con leggerezza tematiche profonde e interrogativi irrisolti della società contemporanea: il limite della scienza, il suo utilizzo da parte del potere, l’uso improprio e liberticida delle conoscenze scientifiche. Il coraggio di un ragazzino può essere così grande da superare i limiti di una società sempre più oppressiva?


L'AUTRICE -----------------------------------------------------------------------------

Didier Van Cauwelaert è nato in Francia nel 1960 e da bambino sognava di diventare uno scrittore. Da grande poi ha lavorato in teatro e ha fatto il critico letterario per una tv. Nel 1981 ha pubblicato il suo primo libro e poi molti altri, fino ad essere considerato uno dei più originali autori contemporanei, uno di quelli a cui è difficile mettere un’etichetta. Ad oggi ha venduto ben 5 milioni di copie solo in Francia e i suoi libri sono tradotti in venti lingue. Nel 1994 il romanzo Un Aller simple ha vinto il prestigioso premio Goncourt.





venerdì 28 gennaio 2011

USCITE DI FEBBRAIO
"Whisper" di Maggie Stiefvater



Dovrebbe uscire l'1 febbraio il nuovo libro di Maggie Stiefvater, già conosciuta per la serie sui licantropi, di sui sono già usciti i primi due volumi, Shiver e Deeper.


Abbandonati i licantropi, l'autrice si dedica, questa volta, alle Fate.
Ecco qualche informazione in più...


Titolo: Whisper
Autore: Maggie Stiefvater


Editore: Fanucci
Pagine: 288
Prezzo: 16,00 
ISBN: 9788834716908

Data di uscita: 1 febbraio 2011




LA TRAMA --------------------------------------------------------------------------------

La sedicenne Deirdre Monaghan è una musicista incredibilmente timida ma prodigiosamente dotata. Inoltre sta per scoprire di essere una “cloverhand” – una che può vedere le fate. Quando un misterioso ragazzo sbucato dal nulla entra nella sua ordinaria vita di città, Deirdre se ne innamora. Il problema è che l’enigmatico e contraddittorio Luke si scopre essere un “gallowglass” – un assassino senz’anima di fate – e Deirdre sta per essere la sua prossima vittima. Deirdre deve decidere se i sentimenti di Luke verso di lei sono reali, o soltanto un modo per condurla più profondamente nel mondo delle Fate. L’amore di Deirdre per Luke, bello e pericoloso, la costringerà a prendere coscienza dei suoi poteri elfici, e a essere coinvolta in una lotta all’ultimo sangue contro esseri inimmaginabili.

L'AUTRICE -------------------------------------------------------------------------------

Maggie Stiefvater ha vetisette anni evive in Virginia in una grande casa con il marito, due figli piccoli, due cani nevrotici, un gatto psicopatico e una Shrevolet Camaro del '73 . 
Oltre a scrivere, Maggie disegna e suona diversi strumenti musicali,, inclusa l'arpa celtica. Pubblicato in diciassette paesi, in pochi mesi Shiver ha conquistato legioni di fan su internet in tutto il mondo.



ALCUNI SUCCESSI DELL'AUTRICE --------------------------------------------


Shiver
Grace ha sedici anni e vive in una casa ai margini del bosco. Sam ha diciassette anni ed è un ragazzo durante la bella stagione, ma un lupo quando arriva il freddo. Grace ama gli occhi gialli di Sam e la sua dolcezza, Sam ama l’estate nello sguardo di Grace e la sua indipendenza. Insieme combattono per salvare l’amore che li lega.
Deeper
L’arrivo dell’inverno non fa più paura a Grace e Sam: Grace ha trovato l’antidoto che impedisce a Sam di trasformarsi in lupo e lui può restare umano. Ora i due ragazzi sono finalmente liberi di vivere il loro amore. Ma le cose a Mercy Falls prendono una strana piega. Nel branco, nuovi arrivati si scontrano con i membri più anziani e Sam è costretto ad affrontare i vecchi compagni. Intanto Grace sente risvegliarsi il suo animo di lupo...

giovedì 27 gennaio 2011

RECENSIONE:
'Vango. Tra cielo e terra' di Timothée de Fombelle






E’ facile scrivere recensioni di libri che non ci sono piaciuti. Le parole vengono fuori una dietro l’altra, con una determinazione inesorabile.

Più difficile, invece, è quando un libro ti ha talmente sorpreso da lasciarti ammutolito.
Cerco di mettere insieme le parole per esprimere tutta la mia sorpresa, ma nessuna di queste sembra all’altezza della situazione.

La verità è che, leggendo la trama di questo libro, avrei giurato che non mi sarebbe piaciuto. Ma già dopo poche pagine ho capito che mi ero sbagliata fin dall’inizio.

La prima cosa che mi ha fatta innamorare è stata lo stile dell’autore.
Uno stile fresco, brillante, cinematografico (come l’ha definito “Lire”), ma soprattutto incredibilmente ironico.
De Fombelle passa con scioltezza dalla dolcezza dei momenti profondi all’incredibile sarcasmo delle scene in cui ci racconta della stupidità del regime nazista e dei suoi protagonisti.

La seconda cosa sono stati i personaggi.
Una serie incredibile di personaggi uno più meraviglioso dell’altro: il dottore che visita il suo paziente preferito sempre, casualmente, all’ora di pranzo; i monaci invisibili, nascosti sull’isola di Arkudah, che suonano campane senza batacchi per non farsi sentire dalle isole vicine; una ragazza bellissima che gira per l’Europa per trovare il suo amore, o forse per dimenticarlo; e poi un contadino che battezza il proprio asino Tesoro; un commissario di polizia che non abbandona il proprio ombrello nemmeno al chiuso, da bravo gentiluomo inglese… e, infine, il più straordinario di tutti: il Capitano Eckener, che, per poter volare sul suo dirigibile, combatte l’idiozia delle gerarchie naziste con l’arma più tagliente di cui disponga: l’ironia.

De Fombelle riesce a trasformare i personaggi di fantasia in personaggi reali, e quelli reali (Hitler, Stalin, il Capitano Eckener) in vere e proprie figure da romanzo.

E poi c’è Vango, che è il protagonista della storia ma che, nonostante questo, rimane sempre il più misterioso di tutto.
L’autore lo tratteggia come una figura sfuggevole, ma il girotondo di personaggi che gli ruotano intorno - per proteggerlo, per salvarlo, per amarlo – ci raccontano tutto ciò che ci serve sapere di lui.

La storia è infatti un insieme di racconti, di luoghi, di personaggi, tutti legati al protagonista. 
E’ una storia fatta di storie, dove i continuo sbalzi temporali e geografici mantengono vivo il racconto senza annoiare mai.

Nonostante si presenti come un libro per ragazzi, io penso che questo sia invece, al contrario, un libro per adulti. O meglio, è un libro che presenta più livelli di lettura, ma solo un adulto ne può cogliere tutta la bellezza e l’intelligenza.

Mi capita poche volte di rimanere senza fiato leggendo un libro. 
E ogni volta che commento uno di questi libri non sono mai soddisfatta delle parole che ho usato. Vorrei aver detto molte più cose, o forse molte di meno, ma con più convinzione.

La realtà è che è impossibile scrivere una bella recensione su un bel libro, perché quando si parla della bellezza, ogni parola detta è una parola di troppo.