domenica 8 aprile 2012

I CONSIGLI DEL MESE (17) Aprile 2012


Ad Aprile I Consigli del Mese arrivano proprio con un ritardo cronico!
Non potevo certo saltare un appuntamento con questa rubrica (una tra le mie preferite!), ma dato che sono in ritardo non la tirerò troppo per le lunghe con discorsi di presentazione chilometrici. 
Anzi, facciamo così, vi consiglio un libro che non ha proprio bisogno di alcuna presentazione!

Vi dico solo che è uno dei miei libri preferiti e che è talmente geniale e sovversivo da essere stato "censurato" qui in Italia, tanto che dopo la prima edizione non ne è più seguita nessun'altra. Si parla di ripubblicazione, forse persino di ritraduzione (cosa che puzza proprio di operazione di censura), eppure è dal 2007 che non lo si trova neppure a pagarlo oro.

Lo so, vi sto consigliando un romanzo introvabile, però vi posso garantire che le biblioteche più fornite ancora ne hanno qualche copia.
Insomma, cercatelo nelle biblioteche, fatevelo prestare, rubatelo (qui lo dico e qui lo nego!)...MA LEGGETELO!!!

Scritto a quattro mani da due pilastri del fantasy contemporaneo, ecco a voi il mio consiglio del mese...



Buona Apocalisse a tutti!
Neil Gaiman e Terry Pratchett

Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. È per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell'Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano... Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino. Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita - ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani - non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell'incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l'Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c'è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro...



BUONA LETTURA!

9 commenti:

  1. Ah, uno dei miei libri preferiti in assoluto, scritto da due dei miei scrittori preferiti *__*
    ... eppure, conosco gente a cui non è piaciuto ò_ò non me ne capacito, per me è un capolavoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anche io conosco qualcuno a cui non è piaciuto...=/ Inspiegabile...

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie =D Buona Pasqua anche a te!

      Elimina
  3. Lo voglioooooooooo^^ Amo quegli autori;)
    http://readersaddicted.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'avevi ancora letto? E' bellissimo ^^

      Elimina
  4. La trama mi incuriosisce. Perlustrerò qualche biblioteca.
    Tanti auguri di buona Pasqua =)

    RispondiElimina
  5. Bellissimo romanzo, forse il mio preferito :D
    Sinceramente, in una nuova traduzione non vedrei nulla di male, va bene che è un romanzo intraducibile ma confrontando quella prima edizione italiana con l'originale inglese, sembra quasi di trovarsi di fronte a due libri diversi...
    Quando l'anno scorso ho cominciato a perseguitare la libreria per averlo, mi hanno effettivamente detto che era la traduzione a ritardare la pubblicazione in edizione economica... poi ovviamente non si è più visto né sentito nulla.

    RispondiElimina