sabato 30 luglio 2011

I CONSIGLI DEL MESE (9) Agosto

Secondo appuntamento estivo con I consigli del mese! Questo mese la rubrica esce in anticipo O_o Incredibile...!! Tutto ciò è dovuto al fatto che da domani il blog chiude per ferie per una settimana...E così eccoci qui con l'ultimo appuntamento prima delle vacanze...

Anche questo mese, ovviamente, vi consiglierò dei libri pensati appositamente per l'ombrellone...o la montagna...o per il balconcino del vostro appartamento qualora non andiate in vacanza! ^^
In particolare, il tema di questo mese è............rullo di tamburi..........LE FATE!!  

Argomento banale? Bé, forse un pochino, ma quelli che vi voglio proporre sono due libri sulle fate davvero davvero speciali...

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Libro numero 1: ovvero IL libro sulle fate (scritto in maiuscolo, grassetto, sottolineato e col carattere 100)...



Sogno di una notte di mezza estate
William Shakespeare

Scritto tra il 1595 e il 1596 e pubblicato nel 1600, il Sogno di una notte di mezza estate è tra le opere più rappresentate e celebri di Shakespeare. Grazie alla straordinaria capacità di operare intrecci bizzarri e stupefacenti e di muoversi liberamente tra diversi generi e soluzioni stilistiche, Shakespeare esce definitivamente con questa commedia dalla sua fase sperimentale, arrivando a una concezione del teatro composita e articolata, in grado di rispecchiare la varietà e la dialettica della vita e la contemporaneità in essa di elementi tragici e comici. Ricca e originale è la tradizione folclorica di superstizioni e paure medievali cui l’autore attinge, ambientando in un bosco – luogo di misteri, smarrimenti e incanti, di fate, folletti e spiritelli maliziosi – una storia di sentimenti e passioni, di gelosie e filtri magici che ricalca i modelli della commedia classica plautina e terenziana.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


Libro numero 2: una novità assoluta!! Uscito solo due settimane fa e fresco fresco di lettura! 
Se pensavate che ormai fosse stato detto tutto sulle fate, forse dovreste leggere questo libro per ricredervi...Con un stile sublime, Jane Yolen, Midori Snyder (ma come fanno a scrivere così bene??) raccontano una storia meravigliosa, che non è per niente come ci si aspetterebbe...





Il diario delle fate
Jane Yolen, Midori Snyder

Serana e Meteora sono sorelle. Una volta erano due bellissime fate, fiere cortigiane della Grande Regina, ma hanno osato sfidare Sua Maestà e per punizione sono state esiliate sulla Terra. Ora Serena è a New York e Meteora a Milwaukee. Sono sole, private dei loro poteri magici e della loro bellezza, senza il conforto della reciproca compagnia. E come se non bastasse, devono adattarsi al mondo dei mortali, e tentare di sopravvivere. Le loro giornate terrene si susseguono una uguale all’altra, e nessuno potrebbe sospettare che le due sorelle non siano delle normalissime mortali. Fino algiorno in cui due strani incontri le sorprendono e le insospettiscono e, come misteriosi segni di una trama complessa e indecifrabile, fanno capire alle due fate che la loro presenza sulla Terra non è affatto casuale e che la Regina le ha mandate lì per uno scopo ben preciso…





Bé, come sempre spero che possiate apprezzare i miei piccoli consigli...^^
Buone vacanze, ma soprattutto Buone letture!!



5 commenti:

  1. Grazie per i tuoi consigli!

    RispondiElimina
  2. Grazie a voi che li leggete ^^
    Spero possano essere utili...

    RispondiElimina
  3. Bellissimo Sogno di una notte di mezza estate!! *_*

    RispondiElimina
  4. Il libro di Shakespeare lo aggiungo subito alla mia lista desideri! Grazie! E buone vacanze!

    Mariolonza

    RispondiElimina